Radice di Maca

Cos'è e a cosa serve

La Radice di Maca, il tubero degli Incas

Le origini della radice di maca sono antiche ed affascinanti: gli Inca la consideravano un dono degli dei, destinato solo alle classi più importanti della popolazione, poiché era il simbolo della vita, dell’energia, della resistenza fisica e mentale. Veniva utilizzata sia come alimento sia come condimento per le cerimonie religiose. Impoverisce il terreno in cui viene coltivata, perché assorbe tutti i nutrienti e lo rende non coltivabile per diversi anni. La radice di maca viene chiamata anche il “ginseng delle Ande”, perché ha origine dall’altopiano peruviano e cresce a più di 3000 metri di altezza.
La Radice di Maca è una specie vegetale antica che si pensa sia stata coltivata per la prima volta circa 2.000 anni fa nella zona di San Blas, in Perù. Storicamente si narra che il raccolto veniva abitualmente coltivato nelle praterie di Puna, in un territorio inospitale che impediva altre forme di agricoltura.

Il seme della Maca viene seminato annualmente nel mese di Settembre, in concomitanza con l’inizio della stagione delle piogge. Per favorire l’interramento dei semi si utilizzano rami oppure si fanno direttamente pascolare nella zona alcune pecore in modo che calpestino il terreno e che di conseguenza quest’ultimo sia più malleabile.
Le Radici di Maca sono poi pronte nel mese di Maggio, quando, una volta cresciute, raggiungono circa i 5 cm di diametro.
Una volta pronte, le radici vengono raccolte a mano con una piccola zappa per evitare di danneggiarle e poi lasciate essiccare sotto il sole per circa 10-15 giorni per procedere ad una corretta macinazione.
Una volta che le radici sono secche vengono portate in un impianto di lavorazione dove vengono lavate, disinfettate e tagliate in piccoli pezzi che poi verranno disidratati a 45°C ad umidità controllata. Una volta seccate e disidratate, le radici vengono macinate e ridotte in polvere.
La radice di Maca ha una storia lunga e molto interessante.
Già ai tempi degli Inca la Maca era considerata un dono prezioso riservato solo ad una particolare elite di cittadini grazie alle sue particolari proprietà energizzanti ed afrodisiache. Con il passare dei secoli, questo alimento ha mantenuto le sue proprietà e tutt’ora viene riconosciuto come un importante alleato per il corpo umano, sia dal punto di vista sessuale che appunto energizzante.

Si tratta inoltre di un super alimento particolarmente indicato per vegetariani e vegani grazie alla sua semplice composizione vegetale (la Radice di Maca in polvere Alle Radici della Vita non contiene additivi né altri ingredienti) e grazie all’altissima presenza al suo interno di Ferro e Vitamine B6 e B1.

A cosa serve la Radice di Maca

La polvere di Radice di Maca è ricca di calcio, ferro, vitamina B6, vitamina B1 ed è anche una consistente fonte di zinco.

Radice di Maca Alle Radici della Vita
Radice di Maca
Calcio
Il Calcio prende parte a diverse funzioni nell’organismo, tra cui: la coagulazione sanguigna, il metabolismo energetico, la funzione muscolare, la neurotrasmissione, la funzione di enzimi digestivi, il processo di divisione e specializzazione cellulare ed il mantenimento di ossa e denti in salute.
Ferro
Il Ferro contribuisce a diverse funzioni nell’organismo, tra cui: la normale funzione cognitiva, il funzionamento del metabolismo energetico, la formazione di globuli rossi ed emoglobina, il trasporto di ossigeno nell’organismo e la riduzione della stanchezza e dell’affaticamento. Inoltre interviene anche nel processo di divisione cellulare.
Il Ferro serve anche a garantire l’efficienza dei muscoli, migliorando talvolta le prestazioni fisiche e la resistenza. Necessario infine anche per la sintesi di serotonina, dopamina e noradrenalina dona conseguentemente un innalzamento positivo dell’umore e della concentrazione.
Vitamina B6

La Vitamina B6 contribuisce alla sintesi della cisteina e al metabolismo dell’omocisteina, al normale metabolismo energetico, al funzionamento del sistema nervoso, al metabolismo delle proteine e del glicogeno, alla funzione psicologica, alla formazione dei globuli rossi, al funzionamento del sistema immunitario e alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento, inoltre contribuisce a regolare l’attività ormonale.

Vitamina B1

La Vitamina B1 (tiamina) contribuisce al normale metabolismo energetico, al funzionamento del sistema nervoso, alla funzione psicologica e cardiaca. La Vitamina B1 è inoltre utile per la trasmissione degli stimoli nervosi in tutto il corpo e per il corretto sviluppo di alcune funzioni del cervello quali concentrazione e memorizzazione.

Zinco

Lo Zinco contribuisce al normale metabolismo acido-base e dei carboidrati, alla funzione cognitiva, alla normale sintesi di DNA, al normale metabolismo dei macronutrienti, degli acidi grassi e della vitamina A. Contribuisce anche alla sintesi proteica, al mantenimento di ossa, capelli, unghie e pelle in salute, al mantenimento di adeguati livelli di testosterone nel sangue, della capacità visiva, alla funzione del sistema immunitario, alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo ed infine interviene nel processo di divisone cellulare.

Come utilizzare la Radice di Maca in Polvere BIO

Per una colazione gustosa e nutriente
Mescola la polvere di Radice di Maca con acqua o succhi di frutta o in aggiunta ad altri ingredienti per ottenere saporiti frullati.

Per arricchire le tue migliori ricette
La polvere di Radice di Maca si può utilizzare in molte deliziose ricette, come ingrediente per primi piatti o dolci e dessert, come muffin e budini.

Per uno snack sano ed energetico
Per un gustoso fuori pasto utilizza la polvere di Radice di Maca come ingrediente per facili e squisite barrette, crocchette e focacce.
Polvere di Radice di Maca Alle Radici della Vita