Radice di Zenzero

Cos'è e a cosa serve

Zenzero, l’antica radice millenaria

La radice di zenzero mette d’accordo tutto il mondo: da Oriente a Occidente, è infatti tra le spezie più diffuse da diversi millenni. Dal sapore forte e piccante che la caratterizza, è la radice cara a Confucio che si dice la considerasse un ottimo cibo per la mente e per il corpo. Questa radice è famosa anche per la sua versatilità: fin dal Medioevo era tra gli ingredienti più utilizzati in cucina ed era conosciuta con il nome di “gengevo”. È tuttora una radice versatile in quanto adatta ad esempio sia per essere utilizzata come ingrediente per torte e biscotti sia per gustosi infusi.

Lo Zenzero è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Zingiberaceae, originaria dell’Estremo Oriente e largamente coltivata in tutta la fascia tropicale e subtropicale del globo.

Il nome della pianta deriva dall’ormai estinta lingua medio-indiana che usava l’espressione “singivera”, da qui nasce il nome Zenzero. La pianta raggiunse anche il continente europeo insieme ai reduci delle campagne asiatiche di Alessandro Magno, prima in Grecia e poi in tutto il resto del Mediterraneo. Le varie lingue con il tempo modificarono poi il nome originale secondo i propri canoni e le proprie esigenze, il che spiega la notevole differenza tra le varie denominazioni odierne e la denominazione primordiale.

Lo Zenzero è una pianta perenne e presente tutto l’anno, che annualmente produce steli frondosi e cresce fino a circa un metro in altezza. Tradizionalmente, il rizoma (la parte del fusto ingrossata e sotterranea che funge da riserva) si raccoglie quando lo stelo appassisce, viene immediatamente scottato (o lavato e raschiato) per evitare la germinazione immediata.

Al fine di ottenerne una polvere, la Radice di Zenzero subisce inizialmente un processo di disidratazione osmotica per poi essere asciugata, essiccata e infine macinata in polvere.
Negli ultimi anni lo Zenzero ha avuto una crescita particolare e notevole al tempo stesso, sono infatti sempre più i cibi ed i piatti che lo contengono come ingrediente, creando un vero e proprio trend.

Si tratta inoltre di un super alimento particolarmente indicato per vegetariani e vegani grazie alla sua semplice composizione vegetale (la Radice di Zenzero in polvere Alle Radici della Vita non contiene additivi né altri ingredienti) e grazie all’altissima presenza al suo interno di ferro, potassio e manganese.

A cosa serve lo Zenzero

Lo Zenzero in polvere è un super alimento ricco di manganese (27.8 mg/100 g, 1390% VNR), ferro (33.1 mg/100 g, 236% VNR), potassio (1940 mg/100 g, 97% VNR), rame (0.55 mg/100 g, 55% VNR), e fonte di niacina (3.36 mg/100 g, 21% VNR) e calcio (132 mg/100 g, 17% VNR).

Radice di Zenzero Alle Radici della Vita
Radice di Zenzero
Ferro
Il Ferro contribuisce a diverse funzioni nell’organismo, tra cui: la normale funzione cognitiva, il funzionamento del metabolismo energetico, la formazione di globuli rossi ed emoglobina, il trasporto di ossigeno nell’organismo e la riduzione della stanchezza e dell’affaticamento. Inoltre interviene anche nel processo di divisione cellulare.
Il Ferro serve anche a garantire l’efficienza dei muscoli, migliorando talvolta le prestazioni fisiche e la resistenza. Necessario infine anche per la sintesi di serotonina, dopamina e noradrenalina dona conseguentemente un innalzamento positivo dell’umore e della concentrazione.
Manganese
Il Manganese contribuisce al metabolismo energetico, al mantenimento di ossa normali, alla normale funzione dei tessuti connettivi e alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo.
Potassio
Il Potassio contribuisce al mantenimento di una normale pressione sanguigna, al normale funzionamento del sistema nervoso e alla normale funzione muscolare.
Rame
Il Rame contribuisce al mantenimento di tessuti connettivi, al metabolismo energetico, al funzionamento del sistema nervoso e immunitario, alla pigmentazione dei capelli e della pelle, al trasporto di ferro nell’organismo e alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo.
Niacina
La Niacina contribuisce al normale metabolismo energetico, al normale funzionamento del sistema nervoso, alla normale funzione psicologica, al mantenimento di membrane mucose normali e di una pelle normale e alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento.
Calcio
Il Calcio prende parte a diverse funzioni nell’organismo, tra cui: la coagulazione sanguigna, il metabolismo energetico, la funzione muscolare, la neurotrasmissione, la funzione di enzimi digestivi, il processo di divisione e specializzazione cellulare ed il mantenimento di ossa e denti in salute.

Come utilizzare lo Zenzero in Polvere BIO

Per una colazione gustosa e nutriente
Mescola la polvere di zenzero con acqua o bevande vegetali o in aggiunta ad altri ingredienti per ottenere gustosi frullati, smoothies e milkshake vegetali.

Per arricchire le tue migliori ricette
La polvere di zenzero si può utilizzare in molte deliziose ricette, come ingrediente per zuppe e salse, primi piatti, biscotti, torte e semifreddi.

Per uno snack sano ed energetico
Per un gustoso fuori pasto utilizza la polvere di zenzero come ingrediente per facili e squisite barrette e cookies o in aggiunta a yogurt e gelati vegetali.

Polvere di Radice di Zenzero Alle Radici della Vita